Marcello Bombardi

my climbing life

Inizio di stagione

Lascia un commento


Sono passati quasi tre mesi dal ritorno dalla Spagna ma non è successo molto di rilevante, almeno su roccia. Tre mesi passati per la maggior parte a tirare prese per la preparazione alle gare di questo anno fatta eccezione per qualche scappatella in falesia o a fare blocchi.
Se da una parte l’allenamento non ha lasciato molti giorni liberi, o almeno liberi dalla stanchezza della seduta del giorno prima, l’università ha compensato. Le lezioni non sono ancora così impegnative e il mese d’esame ha permesso alcuni giorni di completa arrampicata: a fare blocchi e godersi le belle giornate la mattina e a compiere il proprio dovere in palestra con l’allenamento pomeridiano/serale. Eh si l’università è proprio una pacchia!!!

In falesia si è trattato per la maggior parte di giornate di “scarico”, passate a scalare su vie facili. Le prime giornate di blocchi non si potevano invece considerare un riposo: la prima visita a Varazze si è rilevata infatti un bel bastone. Il Core non perdona! eheh! Mi sono quindi ritirato a scalare con Stefano Ghisolfi, un altro di quelli che sono molto impegnati nello studio 🙂 , nei posti più vicini Torino, dai massi storici della scalata piemontese a quelli meno conosciuti e poco ripetuti ma che è stato divertente riscoprire. Le avventure di due giornate le potete ritrovare su quest’altro blog BoulderBusters – Cacciatori di blocchi, nato da una bella idea di Ste anche se purtroppo non abbiamo avuto altre occasioni di aggiornarlo.

Alcuni tentativi sul traverso di Navigator 8a+ (che non sono riuscito però a chiudere):

Il passaggio poco ripetuto di “Alta definizione” 7a+:

In altre giornate siamo poi andati nelle aree blocchi del Cubo e Donnas, dove sono riuscito a salire il traverso di Los Angeles takers (anche se sono partito mio malgrado da una presa qualche movimento dopo la partenza originale perché non lo conoscevamo perfettamente e ci sembrava l’inizio più logico) e un 7c+ molto bello, Doomsday, che si risolve tutto in una dura spallata.

Los Angeles takers e un altro passaggio al Cubo:

L’ultima avventura è stata invece un weekend passato con Stefano e Anna in quel del Ticino, Cresciano il sabato e Chironico la domenica. La qualità dei passaggi e la bellezza del posto mi hanno veramente colpito e spero ci siano presto altre occasioni per passare altre giornate così piacevoli! Sia io che Ste siamo riusciti a salire Doctor pinch, un simpatico 7c+ facile, tuttavia ho lasciato troppi boulder senza riuscire a chiuderli e dovrò sicuramente tornare per sistemare le cose!!!

Doctor pinch 7c+ a Chironico:

In questi mesi ho inoltre partecipato al TCC, il circuito di boulder organizzato dalle palestre di Torino e vicine, dove sono arrivato primo nella classifica finale davanti ad un’agguerrita concorrenza. Si tratta di gare stile raduno con finale su un unico blocco, ottime sia per l’allenamento visto che ti trovi sempre a scalare su boulder nuovi sia perchè sono molto divertenti e ben organizzate, come la tappa finale al B-side dove c’erano più di 300 partecipanti. La prima gara “seria” della stagione si è invece svolta a Milano con la prima prova di Coppa Italia boulder dove mi sono piazzato inaspettatamente secondo. Era da molto tempo che non facevo una finale di blocchi e devo dire che mi era mancata la tensione e l’adrenalina del top flash, in finale infatti i blocchi erano relativamente facili e ci siamo giocati i primi posti sui tentativi. 

Intanto si continua con l’allenamento, ormai si intravede l’arrivo del periodo di forma e magari anche un po’ di bel tempo per dedicarsi di più alla falesia!!! Manca poco e poi si inizia a fare sul serio 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...